Egregioavvocato Loading...
Loading...
Naviga articoli avvocati per...
HAI UN PROBLEMA LEGALE ? Chiedi gratuitamente un preventivo e una prima consulenza per conoscere i costi e capire se e come agire legalmente. Nessun impegno e costo! Invia subito la tua richiesta e ricevi tre risposte.
1 - Fuori del caso indicato nell'articolo precedente, la dichiarazione di abitualità nel delitto è pronunciata anche contro chi, dopo essere stato condannato per due delitti non colposi, riporta un'altra condanna per delitto non colposo, se il giudice, tenuto conto della specie e gravità dei reati, del tempo entro il quale sono stati commessi, della condotta e del genere di vita del colpevole e delle altre circostanze indicate nel capoverso dell'articolo 133, ritiene che il colpevole sia dedito al delitto.







HAI UN PROBLEMA LEGALE LEGATO A QUESTO
ARTICOLO PENALE?

Chiedi gratuitamente un preventivo e una prima
consulenza per conoscere i costi e capire se e come agire legalmente.


  
  
  
   Prossimo art. 104 »