Egregioavvocato Loading...
Loading...
Naviga articoli avvocati per...

Gli effetti legali e patrimoniali dello scioglimento del matrimonio

Gli effetti legali e patrimoniali dello scioglimento del matrimonio
Gli effetti legali e patrimoniali dello scioglimento del matrimonio Dal punto di vista giuridico, il matrimonio si può sciogliere in due casi: con la morte di un coniuge o con il divorzio.

Con lo scioglimento del matrimonio cessano tutti gli effetti civili secondo quanto riporta l'articolo 149 comma 1 e 2 del codice civile.

Si scioglie la comunione legale, vengono meno gli obblighi di mantenimento e si perdono i diritti di successione.

In base all'articolo 5 comma secondo, la moglie perde il cognome del marito che aveva aggiunto al proprio e qualunque diritto sui suoi beni, salvo disposizioni diverse del tribunale.

Dopo un tentativo di riconciliazione fatto durante il periodo della separazione, se il giudice ha stabilito che non può essere ricostruita la comunione affettiva e materiale, pronuncia la sentenza di divorzio nel tribunale dove ha il luogo di residenza uno dei due coniugi o entrambi.
servizi per te da egregioavvocato
richiedi valutazione e preventivo
chiedi consulenza al telefono
consulta scheda avvocati
chiedi un preventivo per il tuo caso
hai un problema urgente?
cerca avvocato: lista avvocati in italia
 
La cessazione del matrimonio produce svariati effetti civili anche in caso di matrimonio religioso trascritto civilmente.

Tra i due ex ci deve essere l'obbligo di corrispondere al meno abbiente un assegno periodico in proporzione ai propri redditi e alla situazione patrimoniale di entrambi.

La comunione legale viene sciolta automaticamente, nel caso in cui questo non sia stato già fatto durante la separazione.

Riguardo ai figli, vi sono state delle novità per quel che riguarda l'affidamento condiviso e particolari norme dispongono che i coniugi scelgano un avvocato per farsi assistere nelle controversie in questo ambito.

Il provvedimento della legge numero 162 del 2014, dispone che gli ex coniugi possano usufruire della negoziazione assistita per trovare una soluzione consensuale alle contese derivanti dal divorzio.
avvocati in evidenza specializzati in Separazione / Divorzio
La legge ha introdotto anche delle semplificazioni per tutte le procedure legali dello scioglimento del matrimonio in assenza di figli minori o portatori di handicap.

In questo caso, anche se i figli sono maggiorenni ma inabilitati a divenire economicamente autosufficienti, c'è la possibilità di concludere un accordo che però non contenga patti di trasferimento patrimoniale.

Riguardo ai figli minori c'è anche l'obbligo della corresponsione degli alimenti che viene stabilito dal giudice.

Gli alimenti possono essere corrisposti anche ai maggiorenni per alcuni casi particolari, secondo quanto stabilito dal principio di solidarietà familiare e reciproca assistenza della legge sul diritto di famiglia.

Il diritto agli alimenti non cade mai in prescrizione, secondo quanto stabilito dall'articolo 2948 comma 2 del codice civile.

Chiedi una consulenza legale ad uno dei nostri avvocati esperti.
avvocati in evidenza (gratuito patrocinio) specializzati in Separazione / Divorzio
Articoli per Diritto di Famiglia
Ti potrebbe interessare anche...
 
ACCESSO AREA RISERVATA
Avvocato Email
Avvocato password
Password dimenticata?
Attenzione: controllare la correttezza dei dati inseriti
SEI UN AVVOCATO E VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI?
Inviaci una mail e sarai contattato.