Egregioavvocato Loading...
Loading...
Naviga articoli avvocati per...

I diritti successori in caso di morte del coniuge obbligato al mantenimento. Cerca un avvocato specializzato su questo portale.

Morte dell’obbligato al mantenimento: come avviene la successione
Morte dell’obbligato al mantenimento: come avviene la successione Al centro di questo articolo vi è il principio secondo cui il diritto all'assegno di mantenimento viene meno in seguito alla morte del coniuge tenuto a versarlo. In caso di separazione o divorzio, però, il coniuge titolare dell’assegno ha diritto sul piano della successione ad altre forme di tutela previste dalla norma.

Il Codice Civile, infatti, stabilisce che anche il coniuge separato goda degli stessi diritti successori di quello non separato mentre il coniuge destinatario dell’assegno di mantenimento a cui viene ascritta la separazione, a seguito di sentenza passata in giudicato, ha solo diritto a un assegno a vita corrispondenti ai beni ereditari nonché alle caratteristiche e al numero di eredi legittimi, se all’atto della successione beneficiava degli alimenti versati dall’ex coniuge scomparso.
servizi per te da egregioavvocato
richiedi valutazione e preventivo
chiedi consulenza al telefono
consulta scheda avvocati
chiedi un preventivo per il tuo caso
hai un problema urgente?
cerca avvocato: lista avvocati in italia
 
La norma prevede lo stesso principio nei casi in cui la separazione sia stata ascritta ad entrambi gli ex coniugi. In tal modo anche il coniuge divorziato che beneficia dell’assegno di mantenimento, perdendo la natura di erede legittimo dell’ex coniuge in virtù dell’annullamento del legame matrimoniale, può rivalersi comunque sull'eredità dell'ex coniuge deceduto.

I requisiti per richiedere lecitamente l’assegno successorio da parte dell’ex coniuge in vita, sottolinea l’avvocato online, sono la titolarità del diritto all'assegno a seguito di istanza di divorzio e l’impossibilità di appagare le proprie necessità fondamentali.

La stima dei requisiti reddituali è competenza del giudice che, per determinare la misura dell’assegno, deve prendere in considerazione il valore dell'assegno divorzile, la natura dello stato di bisogno del coniuge superstite, la probabile esistenza di una pensione di reversibilità, l’entità dei beni ereditari oltre che il numero e il ruolo degli eredi nonché le loro situazioni economiche.
avvocati in evidenza specializzati in Mantenimento e Alimenti
Tale diritto, però, viene meno nel momento in cui l’ex coniuge si sposi o venga meno lo stato di bisogno, anche se l’assegno può essere riassegnato nel caso in cui tale stato di bisogno si riproponga successivamente.

La norma prevede anche che l'ex coniuge abbia diritto automatico a percepire la pensione di reversibilità in caso di morte dell'altro coniuge a patto che non si sia risposato, che benefici di un mantenimento e che il lavoro che ha determinato la pensione sia precedente alla sentenza di annullamento del matrimonio.

Nell’ottica di una equa distribuzione di reddito, infatti, il legislatore ha previsto che il coniuge superstite che abbia scelto le seconde nozze possa solo beneficiare di una porzione della pensione dell’ex marito ripartito con l'altro erede.

L’importo dell'assegno dovuto a ciascun beneficiario viene determinato dal giudice con una specifica sentenza dopo avere considerato soprattutto la durata di entrambi i matrimoni. La durata del matrimonio, però, in base a una sentenza della Corte Costituzionale, non è un criterio sufficiente: è necessario verificare i requisiti reddituali sia del coniuge superstite e dell'ex coniuge.
avvocati in evidenza (gratuito patrocinio) specializzati in Mantenimento e Alimenti
BARBARA COSTANTINI
studio Costantini
Avvocato - ROMA
EA Ranking:
Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online mezza stella
ANTONELLO VIOLA
Studio Masotta Viola
Avvocato - ROMA
EA Ranking:
Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online mezza stella Avvocato online senza stella
Articoli per Diritto di Famiglia
Ti potrebbe interessare anche...
 
ACCESSO AREA RISERVATA
Avvocato Email
Avvocato password
Password dimenticata?
Attenzione: controllare la correttezza dei dati inseriti
SEI UN AVVOCATO E VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI?
Inviaci una mail e sarai contattato.