Egregioavvocato Loading...
Loading...
Naviga articoli avvocati per...

L’avvocato online spiega: le condizioni di affidamento dei figli possono essere modificate

Affidamento dei figli, possono le condizioni essere riviste?
Affidamento dei figli, possono le condizioni essere riviste? La modifica delle condizioni di separazione può essere chiesta, in ogni momento, nel caso in cui intervengano nuove circostanze di fatto e di diritto che la motivino.

“I provvedimenti presi dal Giudice in sede di separazione non hanno carattere decisorio e per loro natura sono quindi sempre suscettibili di modifica” spiega lo studio legale.

Si possono modificare sia le statuizioni pertinenti all’assegno di mantenimento, sia le statuizioni relative ai figli o all’assegnazione della casa familiare.

Ricordiamo infatti che, per le pronunce in materia di diritti di famiglia, non si forma il giudicato definitivo: esistono infatti procedure di revisione sia per i percorsi consensuali che per quelli giudiziali, ma solo per giustificati motivi, sussistendo i quali è sempre possibile modificare le precedenti statuizioni.
servizi per te da egregioavvocato
richiedi valutazione e preventivo
chiedi consulenza al telefono
consulta scheda avvocati
chiedi un preventivo per il tuo caso
hai un problema urgente?
cerca avvocato: lista avvocati in italia
 
Pertanto le disposizioni della sentenza di divorzio concernenti l'affidamento dei figli, le condizioni economiche o l’assegnazione della casa coniugale possono essere modificate o revocate dal Tribunale su istanza di uno dei coniugi divorziati qualora ricorrono giustificati motivi sopravvenuti.

A proposito dell’affidamento dei figli, un coniuge potrà richiedere l’affidamento esclusivo dei figli già affidati all’altro coniuge o l’affidamento condiviso, secondo l’interesse dei figli.

Per esempio, se i figli sono stati affidati a un solo genitore e questo impedisce il diritto di visita riconosciuto all’altro genitore oppure se un genitore alimenta l’astio dei figli nei confronti dell’ex coniuge, quest’ultimo potrà richiedere una revoca dell’affidamento all’altro genitore.
avvocati in evidenza specializzati in Affidamento Figli
Si fa presente, aggiunge l’avvocato online, che la revoca del provvedimento sull’affidamento dei figli non sottintende sempre un comportamento “discutibile” da parte dell’affidatario.

La revoca può essere chiesta anche per giustificati motivi, per esempio in caso di sopraggiunta malattia del coniuge affidatario nel caso in cui la nuova situazione impedisca al malato di prendersi cura adeguatamente dei figli.

In alternativa al provvedimento giudiziale, è oggi possibile concordare la modifica delle condizioni di divorzio anche mediante un accordo negoziale, con assistenza di un avvocato, che porterà alla stipula di una convenzione avente lo stesso valore della sentenza.

Notevole il risparmio di tempo e di spese, causa la semplificazione e la brevità della procedura, con l’ulteriore vantaggio di potersi comunque rivolgere al Tribunale in caso di esito negativo.
avvocati in evidenza (gratuito patrocinio) specializzati in Affidamento Figli
 
ACCESSO AREA RISERVATA
Avvocato Email
Avvocato password
Password dimenticata?
Attenzione: controllare la correttezza dei dati inseriti
SEI UN AVVOCATO E VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI?
Inviaci una mail e sarai contattato.