Egregioavvocato Loading...
Loading...
Naviga articoli avvocati per...

Bimbo vegano denutrito affidato ai nonni

Bimbo vegano denutrito affidato ai nonni
Bimbo vegano denutrito affidato ai nonni Un bambino di due anni è stato tolto ai genitori dal tribunale di Milano perché era denutrito a causa della dieta vegana.

Il piccolo è stato ricoverato i primi di luglio del 2016 al policlinico di San Donato dai nonni, preoccupati per il suo peso di appena cinque chili.

I genitori, contrari al ricovero del bambino, hanno minimizzato le sue condizioni di salute, molto precarie perché dovute ad un’alimentazione completamente priva di prodotti animali, compresi latte e uova.

Il capo della procura presso il tribunale dei minorenni ha deciso di affidare il bambino alle cure dei nonni, senza tuttavia impedire alla madre di vederlo.

I genitori non potranno in alcun modo interferire con l'alimentazione del piccolo, che non è stato allontanato definitivamente dai genitori, ma dovrà essere nutrito dai nonni fino a quando tornerà in salute.

Essere vegani è una scelta di vita drastica, che prevede l'eliminazione completa di qualsiasi cibo di origine animale dalla propria alimentazione.
servizi per te da egregioavvocato
richiedi valutazione e preventivo
chiedi consulenza al telefono
consulta scheda avvocati
chiedi un preventivo per il tuo caso
hai un problema urgente?
cerca avvocato: lista avvocati in italia
 
Un adulto in piena salute può seguire questo regime alimentare integrando le proteine mancanti con pillole di vitamina B e altri prodotti, ma un bambino piccolo non può farlo.

L'organismo dei bambini è completamente diverso da quello degli adulti perché hanno bisogno di crescere e quindi non possono essere privati degli elementi essenziali per il loro sviluppo.

Non si tratta del primo caso nel quale un bambino viene tolto ai genitori temporaneamente a causa dell'alimentazione sbagliata e non è neanche la prima volta che viene affidato ai nonni.

Alcune ricerche hanno evidenziato che nelle famiglie problematiche il 30% dei bambini viene affidato ai nonni e nella stragrande maggioranza delle famiglie che ne hanno la possibilità i nonni contribuiscono significativamente alla crescita dei piccoli.

Oggi come oggi sia mamma che papà sono costretti a lavorare, quando riescono a trovarlo, e piuttosto che lasciare i bambini a baby-sitter sconosciute è molto più sicuro e positivo portarli dai nonni.
avvocati in evidenza specializzati in Affidamento Figli
La dieta vegana è una piaga importata dall'America che sta contagiando sempre più persone, convinte di aiutare il mondo evitando di mangiare prodotti di origine animale, indispensabili alla dieta dell'uomo.

I vegani sono costretti ad assumere medicine per integrare l'alimentazione e quando si tratta di imporla ai bambini deve intervenire la legge per tutelarli.

In una recente sentenza i genitori di un bambino di sei anni pretendevano che seguisse l'alimentazione vegana anche alla mensa scolastica e il caso è finito in tribunale.

Il bambino appariva molto denutrito e in cattive condizioni di salute dovute, secondo l'accusa della scuola, all'alimentazione.

I genitori hanno potuto dimostrare che il minore era seguito regolarmente e la salute cagionevole non era causata dall'alimentazione.

In seguito a numerosi esami clinici, il giudice ha deciso che il bambino possa seguire l'alimentazione vegana anche a scuola, purché venga sottoposto a periodici controlli medici che ne certifichino la buona salute.

Il bambino dovrà assumere vitamine e integratori alimentari come tutti i vegani, anzi ancora di più, considerando il fatto che è in crescita.

Chiedi una consulenza legale ad uno dei nostri avvocati esperti.
avvocati in evidenza (gratuito patrocinio) specializzati in Affidamento Figli
 
ACCESSO AREA RISERVATA
Avvocato Email
Avvocato password
Password dimenticata?
Attenzione: controllare la correttezza dei dati inseriti
SEI UN AVVOCATO E VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI?
Inviaci una mail e sarai contattato.