Egregioavvocato Loading...
Loading...
Naviga articoli avvocati per...

I datori di lavoro non sono più obbligati a trasmettere il certificato medico all’INAIL

I datori di lavoro non sono più obbligati a trasmettere il certificato medico all’INAIL
I datori di lavoro non sono più obbligati a trasmettere il certificato medico all’INAIL Secondo una circolare del 21 marzo 2016 tutti i datori di lavoro sono esentati dall'obbligo di presentare all' INAIL il certificato medico di malattia o di infortunio del lavoratore.

Quando capita un infortunio sul luogo di lavoro o in itinere (durante il tragitto), la prima cosa che deve fare l'infortunato è rivolgersi a un medico.

A seconda dei casi può essere il servizio medico presente in azienda, il proprio medico curante oppure il pronto soccorso dell'ospedale.

Il medico che presta l'assistenza al lavoratore infortunato sul luogo di lavoro è obbligato a rilasciare il certificato con la diagnosi e il numero di giorni di inabilità lavorativa.

Il medico deve trasmettere per via telematica il certificato all'ente assicuratore e il lavoratore deve immediatamente informare il datore di lavoro dell'incidente.

Qualunque tipo di infortunio anche non grave deve essere segnalato entro i termini di legge, altrimenti si rischia di perdere il diritto all'indennità lavorativa.
servizi per te da egregioavvocato
richiedi valutazione e preventivo
chiedi consulenza al telefono
consulta scheda avvocati
chiedi un preventivo per il tuo caso
hai un problema urgente?
cerca avvocato: lista avvocati in italia
 
Il certificato medico di infortunio può essere inviato all'INPS o all' INAIL e per evitare confusione i due enti hanno stipulato tra loro un accordo.

Il datore di lavoro deve inviare all'ente il certificato medico entro due giorni, altrimenti può farlo anche il dipendente.

I lavoratori autonomi devono denunciare l'infortunio all'INAIL entro due giorni dalla data del certificato medico e se non fossero in grado di farlo dovrà provvedere l'ospedale o il medico.

Appena il lavoratore autonomo sarà in grado, dovrà compilare il modulo di denuncia e trasmetterlo all' INAIL per via telematica senza perdere l'indennizzo dei giorni antecedenti.

Nel caso dei lavoratori agricoli la denuncia di incidente è demandata al settore di appartenenza del lavoratore.

Quando si tratta di incidenti in mare il lavoratore deve rivolgersi al primo medico disponibile, che sia a bordo, al primo porto dove approderà la nave, o tramite il pronto soccorso dell'ospedale.
avvocati in evidenza specializzati in Infortunistica sul lavoro
Lorenzo Falappi
Studio BFF
Avvocato - Milano
EA Ranking:
Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online senza stella
Anche in questo caso la procedura è la stessa: il medico deve trasmettere per via telematica il certificato medico di infortunio all' INAIL e il lavoratore deve segnalarlo al datore di lavoro.

Secondo le modifiche apportate al decreto legislativo numero 151 del 14 settembre 2015, dal 22 marzo 2016 tutti i datori di lavoro sono esonerati dall'obbligo di trasmettere il certificato medico di infortunio o di malattia professionale.

La circolare numero 10 ha modificato alcuni commi dell'articolo 21 del decreto legge, perché l'INAIL adesso è in grado di acquisire la certificazione medica direttamente dal medico o dalla struttura che la rilascia a disposizione tramite i servizi telematici.

Il testo integrale della circolare è stato inviato agli organi di Direzione generale, Direzione centrale rapporto assicurativo, Direzione centrale organizzazione digitale, Sovrintendenza sanitaria centrale e si può leggere sul sito Internet ufficiale dell'Istituto Nazionale Assicurazione Infortuni sul Lavoro.

Chiedi una consulenza legale ad uno dei nostri avvocati esperti.
avvocati in evidenza (gratuito patrocinio) specializzati in Infortunistica sul lavoro
BARBARA COSTANTINI
studio Costantini
Avvocato - ROMA
EA Ranking:
Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online mezza stella
ANTONELLO VIOLA
Studio Masotta Viola
Avvocato - ROMA
EA Ranking:
Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online mezza stella Avvocato online senza stella
 
ACCESSO AREA RISERVATA
Avvocato Email
Avvocato password
Password dimenticata?
Attenzione: controllare la correttezza dei dati inseriti
SEI UN AVVOCATO E VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI?
Inviaci una mail e sarai contattato.