Egregioavvocato Loading...
Loading...
Naviga articoli avvocati per...

Mobbing, bossing e straining sul luogo di lavoro: quando si verificano e come riconoscerli. Richiedi la consulenza legale di un avvocato esperto direttamente sul portale

Mobbing, bossing e straining sul luogo di lavoro: quando si verificano e come riconoscerli. Richiedi la consulenza legale di un avvocato esperto direttamente sul portale
Mobbing, bossing e straining sul luogo di lavoro: quando si verificano e come riconoscerli. Richiedi la consulenza legale di un avvocato esperto direttamente sul portale Al centro di questo articolo vi è l’analisi delle caratteristiche e delle relative differenze tra i tre reati di mobbing, bossing e straining che si verificano tutti nei posti di lavoro.

Nel nostro Paese, spiegano gli avvocati specializzati in diritto del lavoro, si è iniziato a parlare di mobbing tra la fine degli anni 90 e gli inizi del 2000, ma il fenomeno è precedente come dimostrano gli studi degli psicologi del nord-europea che scrivevano in merito all’angoscia psicologica degli individui nell'ambiente di lavoro.

Il termine mobbing significa letteralmente aggressione è stato al centro di numerose iniziative volte a studiare e sconfiggere questa forma pericolosa di persecuzione sul posto di lavoro.

Dal punto di vista normativo, prosegue l’avvocato esperto, il mobbing si configura in ogni atteggiamento improprio che si manifesta mediante parole, gesti scritti o comportamenti che offendono la natura, la dignità o l’integrità psico-fisica di un individuo con la conseguenza di mettere a rischio il lavoro o peggiorare il clima lavorativo.
servizi per te da egregioavvocato
richiedi valutazione e preventivo
chiedi consulenza al telefono
consulta scheda avvocati
chiedi un preventivo per il tuo caso
hai un problema urgente?
cerca avvocato: lista avvocati in italia
 
Dalle maldicenze all’attribuzione di compiti denigranti sino alla compromissione dalla figura del lavoratore dinanzi ai colleghi o ai superiori, sottolinea l’avvocato specializzato, sono tutti comportamenti che assumono un rilievo maggiore se ripetuti per un arco di tempo abbastanza lungo da ricondurre il tutto ad una vera e propria strategia di condotta finalizzata a colpire e distruggere le vittime.

Tali comportamenti erano stati inseriti in un disegno di legge di fine anni 90, ma ad oggi in Italia non è presente una normativa sul mobbing. A tale mancanza la giurisprudenza ha tentato di sopperire nel tempo, all’interno della sua attività interpretativa, adattando le norme già presenti nell’ordinamento italiano.

Un fenomeno di recente sviluppo connesso al mobbing, chiarisce l’avvocato specializzato, è il bossing o mobbing verticale nei casi in cui l’autore del mobbing, detto mobber, sia lo stesso datore di lavoro che vuole in tal modo liberarsi di un dipendente non gradito senza mettere in atto le procedure previste, tra cui il licenziamento.
avvocati in evidenza specializzati in Controversie / Cause di lavoro / Mobbing
Di recente la giurisprudenza ha delineato alcuni casi particolari di mobbing, definiti attenuati, tra cui l’assegnazione graduale a mansioni squalificanti o a compiti ripetitivi ed esecutivi nonché la collocazione in contesti malsani e inadeguati, rappresenterebbero atteggiamenti adatti a mortificare la professionalità di un qualunque marginalizzando l'attività lavorativa con un fattivo svuotamento di mansioni.

Questi fenomeni, sottolinea l’avvocato esperto, rientrano nella fattispecie del cosiddetto straining, derivato dall’inglese mettere sotto pressione.

Nell’orientamento della Cassazione tale condotta può arricchire il delitto di maltrattamenti in famiglia nei casi in cui il rapporto tra il datore di lavoro e il dipendente rivesta una natura para-familiare, definito da relazioni forti e quotidiane, dall’instaurarsi di consuetudini di vita tra i due individui oltre che da dalla subalternità di uno dei due nei confronti dell'altro.

Richiedi assistenza legale agli avvocati esperti in materia presenti sul nostro sito.
avvocati in evidenza (gratuito patrocinio) specializzati in Controversie / Cause di lavoro / Mobbing
BARBARA COSTANTINI
studio Costantini
Avvocato - ROMA
EA Ranking:
Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online mezza stella
ANTONELLO VIOLA
Studio Masotta Viola
Avvocato - ROMA
EA Ranking:
Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online mezza stella Avvocato online senza stella
 
ACCESSO AREA RISERVATA
Avvocato Email
Avvocato password
Password dimenticata?
Attenzione: controllare la correttezza dei dati inseriti
SEI UN AVVOCATO E VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI?
Inviaci una mail e sarai contattato.