Egregioavvocato Loading...
Loading...
Naviga articoli avvocati per...

Jobs Act: cosa stabilisce a proposito del congedo parentale. La consulenza dell’avvocato online

Il congedo parentale: cosa cambia con il Jobs Act
Il congedo parentale: cosa cambia con il Jobs Act L’argomento proposto oggi dall’avvocato online, riguarda il congedo parentale alla luce del recente Jobs Act.

Il congedo, con retribuzione al 30% dello stipendio, può oggi essere richiesto nei primi 12 anni di vita del figlio, anche in adozione o in affido, con un prolungamento di ben quattro anni e con possibilità di frazionamento orario anche se non previsto nel contratto collettivo di riferimento: sono queste le novità del recente Jobs Act per la conciliazione dei tempi lavoro e famiglia.

In particolare - aggiunge lo studio legale contattato per la redazione di questo articolo - la fruizione su base oraria, piuttosto che su base giornaliera, è opzione sempre consentita per metà dell’orario medio giornaliero del periodo di paga, quadrisettimanale o mensile, precedente quello nel quale ha inizio il congedo, che, tuttavia, non è cumulabile con permessi o riposi.

Un’altra novità sottolineata dall’avvocato è quella riservata ai genitori che al congedo preferiscono il part-time, con possibilità di reintegro al tempo pieno al termine del periodo di congedo.
servizi per te da egregioavvocato
richiedi valutazione e preventivo
chiedi consulenza al telefono
consulta scheda avvocati
chiedi un preventivo per il tuo caso
hai un problema urgente?
cerca avvocato: lista avvocati in italia
 
Non solo: lo stesso art. 7 del decreto legislativo n. 80/2015 riduce a 5 giorni, invece dei 15 attuali, il periodo minimo di preavviso per fruire del congedo parentale, se invece si sceglie di fruire del congedo su base oraria, il limite minimo di preavviso è 2 giorni.

“Il genitore è tenuto, salvo casi di oggettiva impossibilità, a preavvisare il datore di lavoro secondo le modalità e i criteri definiti dai contratti collettivi e, comunque, con un termine di preavviso non inferiore a cinque giorni indicando l’inizio e la fine del periodo di congedo.

Il termine di preavviso è pari a due giorni nel caso di congedo parentale su base oraria”. Con l’art. 8 il decreto attuativo del Jobs Act estende ai primi 12 anni di vita del bambino (dagli attuali 8 anni) il periodo entro cui può essere esercitato, da uno dei genitori lavoratori, il diritto al prolungamento del congedo parentale, per il caso in cui il minore presenti una situazione di handicap grave (modificando l’art. 33 del D.Lgs. n. 151/2001).
avvocati in evidenza specializzati in Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro
L’art. 10 del d.lgs. n. 80/2015, modificando l’art. 36 del D.Lgs. n. 151/2001, con riferimento all’ingresso del minore in famiglia in caso di adozione e di affidamento, estende le medesime tutele ai genitori adottivi o affidatari, ampliando ai primi 12 anni dall’ingresso del minore in famiglia (anziché ai primi 8 anni) il periodo nel quale il genitore lavoratore può fruire del congedo parentale (qualunque sia l’età del minore, ma comunque fino al raggiungimento della maggiore età) ed estendendo il periodo massimo per fruire dell’indennità relativa entro i primi 6 anni dall’ingresso del minore in famiglia (anziché i primi 3 anni).

Rimane invece invariato il periodo massimo di utilizzo del congedo parentale (limite massimo individuale uguale a 6 mesi, estendibile a 7 nel caso in cui il padre lavoratore dipendente usufruisca di almeno 3 mesi di congedo parentale, limite massimo complessivo tra i genitori pari a 10 mesi, elevabili a 11 nel caso in cui il padre fruisca di congedo parentale per un periodo non inferiore a 3 mesi; limite massimo di 10 mesi in caso di genitore solo).

Se si hanno dubbi o per ulteriori delucidazioni, si invita a compilare una richiesta in questo portale per ottenere un parere legale e un preventivo gratis da parte di uno o più avvocati.
avvocati in evidenza (gratuito patrocinio) specializzati in Contratti Collettivi Nazionali di Lavoro
BARBARA COSTANTINI
studio Costantini
Avvocato - ROMA
EA Ranking:
Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online mezza stella
ANTONELLO VIOLA
Studio Masotta Viola
Avvocato - ROMA
EA Ranking:
Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online mezza stella Avvocato online senza stella
 
ACCESSO AREA RISERVATA
Avvocato Email
Avvocato password
Password dimenticata?
Attenzione: controllare la correttezza dei dati inseriti
SEI UN AVVOCATO E VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI?
Inviaci una mail e sarai contattato.