Egregioavvocato Loading...
Loading...
Naviga articoli avvocati per...

DL banche: gli immobili pignorati andranno all’asta su Internet

Gli immobili pignorati andranno all’asta su Internet
Gli immobili pignorati andranno all’asta su Internet L'uso della telematica è diventato la norma per la vendita dei beni mobili pignorati e lo diventerà presto anche per quelli immobili.

In base all'articolo 530 del Codice di Procedura Civile, l'utilizzo della rete Internet è legale per quel che riguarda il pignoramento esecutivo dei beni mobili.

Lo snellimento delle procedure burocratiche attraverso l'utilizzo del web si sta diffondendo sempre di più in ogni campo e molte cose oggi si possono fare esclusivamente via Internet.

Il Decreto Legge numero 59 del 2016, noto anche come decreto legge banche, tratta di "Disposizioni urgenti in materia di procedure esecutive e concorsuali, nonché a favore degli investitori in banche in liquidazione".

All'articolo 4, dove parla di disposizioni in materia di espropriazione forzata e modifiche al Codice di Procedura Civile, vi si può leggere:

"All’articolo 569, quarto comma, le parole «puo’ stabilire» sono sostituite dalle seguenti: «stabilisce, salvo che sia pregiudizievole per gli interessi dei creditori o per il sollecito svolgimento della procedura»".
servizi per te da egregioavvocato
richiedi valutazione e preventivo
chiedi consulenza al telefono
consulta scheda avvocati
chiedi un preventivo per il tuo caso
hai un problema urgente?
cerca avvocato: lista avvocati in italia
 
L'articolo prosegue: "Dopo le parole «con modalita’ telematiche» sono aggiunte le seguenti: «, nel rispetto della normativa regolamentare di cui all’articolo 161-ter delle disposizioni per l’attuazione del presente codice»".

Il nuovo regime telematico non opererà da subito, ma a partire da 60 giorni dall'entrata in vigore della legge e verrà applicato anche ai processi già in corso.

Il Decreto Legge numero 59 del 2016 è all'esame della Commissione Finanze per la conversione e, una volta entrato in vigore, di fatto modificherà l'articolo 569 del Codice di Procedura Civile.

In precedenza era il giudice a poter decidere che le offerte per gli immobili pignorati potessero essere fatte anche per via telematica, ma adesso le aste per le case pignorate dovranno essere fatte tramite Internet a meno che "non siano pregiudizievoli per gli interessi dei creditori o per il sollecito svolgimento della procedura".
avvocati in evidenza specializzati in Recupero Crediti / Esecuzioni
Il nuovo decreto legge banche ha lo scopo di velocizzare il più possibile la procedura del recupero crediti in modo da ridare fiducia agli investitori nei confronti degli istituti di credito.

All'articolo 4 del DL 59/2016 vi sono elencate tutte le modifiche che la legge porterà al Codice di Procedura Civile, tra cui le modalità telematiche che dovranno essere adottate per la vendita delle case all'asta.

La nuova legge sul sistema bancario include una serie di misure volte alla protezione dei correntisti.

Nei confronti dei creditori inadempienti sono state ridotte e inasprite le procedure di recupero, soprattutto per quel che riguarda le persone giuridiche.

I tempi si accorceranno da alcuni anni a pochi mesi e il pignoramento riguarderà immobili, capannoni ed eventuali scorte di magazzino.
Richiedi una consulenza legale ad uno degli avvocati specializzati presenti sul portale.
avvocati in evidenza (gratuito patrocinio) specializzati in Recupero Crediti / Esecuzioni
 
ACCESSO AREA RISERVATA
Avvocato Email
Avvocato password
Password dimenticata?
Attenzione: controllare la correttezza dei dati inseriti
SEI UN AVVOCATO E VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI?
Inviaci una mail e sarai contattato.