Egregioavvocato Loading...
Loading...
Naviga articoli avvocati per...

Sosta vietata in doppia fila senza spegnere il motore, posso impugnare la multa?

macchina sosta vietata seconda fila
macchina sosta vietata seconda fila Mi è stata elevata una sanzione amministrativa di cui all’art. 158 comma 2 lett. c per sosta vietata in doppia fila pur essendomi solo fermata senza nemmeno spegnere il motore del veicolo. Posso impugnare la multa?

Preme precisare dapprima cosa si intende per “sosta”. A norma dell’art. 157 lett. C la sosta coincide con “la sospensione della marcia del veicolo protratta nel tempo, con possibilità di allontanamento da parte del conducente”.

Ne consegue dunque che nella fattispecie in esame, non avendo il conducente spento il motore del veicolo, non si possa parlare di sosta bensì di semplice fermata.
Pertanto la violazione che avrebbe potuto essere contestata avrebbe dovuto essere al più quella di cui all’art. 157 Codice della Strada che prescrive che “la fermata non deve comunque arrecare intralcio alla circolazione” sempre che effettivamente rechi tale intralcio.
servizi per te da egregioavvocato
richiedi valutazione e preventivo
chiedi consulenza al telefono
consulta scheda avvocati
chiedi un preventivo per il tuo caso
hai un problema urgente?
cerca avvocato: lista avvocati in italia
 
Nel caso esaminato però tale ultima violazione non è stata espressamente contestata dal verbalizzante dunque il conducente non può essere assolutamente sanzionato.

Alla luce di quanto sopra ne consegue che la sanzione elevata può essere impugnata entro 30 giorni dalla notifica della multa o dalla contestazione al Giudice di Pace del luogo in cui è stata commessa l’infrazione stessa o entro 60 giorni al Prefetto competente sostenendo le ragioni illustratte.
avvocati in evidenza specializzati in Autovelox / Multe
Consiglio, inoltre, qualora la contestazione avvenga immediatamente, di far verbalizzare all’organo intervenuto che ci si è solo fermati con motore accesso e che dunque la violazione contestata non è stata commessa.

Sulla questione è intervenuta la Cassazione con sentenza del 22 agosto 2006 n. 18257.

Hai avuto un problema a riguardo? Chiedi gratuitamente una prima consulenza legale online e un preventivo agli avvocati della tua città esperti in materia.
avvocati in evidenza (gratuito patrocinio) specializzati in Autovelox / Multe
 
ACCESSO AREA RISERVATA
Avvocato Email
Avvocato password
Password dimenticata?
Attenzione: controllare la correttezza dei dati inseriti
SEI UN AVVOCATO E VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI?
Inviaci una mail e sarai contattato.