Egregioavvocato Loading...
Loading...
Naviga articoli avvocati per...

Che cos'è il Telelaser e come funziona. Lo studio legale online spiega

Cos'è il Telelaser e come funziona
Cos'è il Telelaser e come funziona Il Telelaser è un'apparecchiatura entrata in vigore ultimamente come sostituzione ed evoluzione dell'autovelox. Essendo ancora abbastanza sperimentale ci sono numerosi cittadini che hanno bisogno di un avvocato per avere chiarimenti su contravvenzioni apparentemente ingiuste.

È semplice trovare un avvocato online consultando l’area “preventivo avvocato” in questo sito, per ottenere un preventivo gratuito, oppure avere una consulenza legale senza impegno e trovare un valido professionista nella propria città di residenza.

Il Telelaser sta prendendo sempre più piede in Italia grazie alla semplicità di utilizzo e al basso costo, tuttavia non è ancora entrato pienamente in vigore in tutta la penisola.

Il funzionamento è semplice, un apparecchio elettronico emette due impulsi laser sulla carrozzeria della vettura per rilevarne la velocità da una distanza che può raggiungere i 500 metri.

Agli inizi le contestazioni alle contravvenzioni erano talmente tante che i tecnici sono stati costretti a introdurre delle evoluzioni nell'apparecchiatura, perché non era possibile dimostrare che il laser avesse colpito proprio la macchina sanzionata.
servizi per te da egregioavvocato
richiedi valutazione e preventivo
chiedi consulenza al telefono
consulta scheda avvocati
chiedi un preventivo per il tuo caso
hai un problema urgente?
cerca avvocato: lista avvocati in italia
 
Dopo diversi interventi della Corte di Cassazione il Telelaser si è perfezionato e sono state introdotte delle migliorie tecnologiche come ad esempio il Telelaser Ultralyte, che permette di conoscere la velocità del veicolo a 600 metri di distanza e scattare una fotografia anche di notte.

Le ultime normative del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti hanno stabilito che quest'apparecchio può essere usato in qualunque tipo di strada urbana ed extraurbana, purché sia segnalato in maniera chiara e visibile su entrambi i lati della carreggiata.

I Telelaser devono essere omologati e tarati periodicamente, anche se a tutt'oggi questa norma non è chiara. Il comma 6 bis dell’articolo 138 del Codice della strada specifica che “Le postazioni di controllo sulla rete stradale per il rilevamento della velocità devono essere preventivamente segnalate e ben visibili, ricorrendo all'impiego di cartelli o di dispositivi di segnalazione luminosi, conformemente alle norme stabilite nel regolamento di esecuzione del presente codice.

Le modalità di impiego sono stabilite con decreto del Ministro dei trasporti, di concerto con il Ministro dell'interno”.
 
avvocati in evidenza specializzati in Autovelox / Multe
Nel regolamento sono precisati i segnali, i dispositivi, le apparecchiature e gli altri mezzi tecnici di controllo e di regolazione del traffico, nonché quelli atti all'accertamento e al rilevamento automatico delle violazioni alle norme di circolazione, di materiali che, per la loro fabbricazione e diffusione, sono soggetti all'approvazione od omologazione da parte del Ministero dei lavori pubblici, previo accertamento delle caratteristiche geometriche, fotometriche, funzionali, di idoneità e di quanto altro sia necessario.

Nello stesso regolamento sono precisate altresì le modalità di omologazione e di approvazione. Pertanto risulta demandato ai singoli comuni la taratura periodica degli apparecchi in uso alla polizia stradale. La contestazione dell'infrazione rilevata con il Telelaser va fatta subito dagli agenti presenti sul posto e la multa può arrivare a casa, cioè in differita, solamente se l'automobilista non si è fermato al segnale della pattuglia.

Nel caso in cui non vengano rispettate tutte le norme del Codice della strada ci si può rivolgere a un avvocato per far valere i propri diritti, anche perché i consulenti legali sono esperti sulle ultime innovazioni tecnologiche del Telelaser, come ad esempio il Targa System, un sistema elettronico già in vigore in alcune città d'Italia che può interrogare in tempo reale un database per avere informazioni sulla targa del veicolo e su eventuali irregolarità della vettura.
avvocati in evidenza (gratuito patrocinio) specializzati in Autovelox / Multe
BARBARA COSTANTINI
studio Costantini
Avvocato - ROMA
EA Ranking:
Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online mezza stella
ANTONELLO VIOLA
Studio Masotta Viola
Avvocato - ROMA
EA Ranking:
Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online mezza stella Avvocato online senza stella
 
ACCESSO AREA RISERVATA
Avvocato Email
Avvocato password
Password dimenticata?
Attenzione: controllare la correttezza dei dati inseriti
SEI UN AVVOCATO E VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI?
Inviaci una mail e sarai contattato.