Egregioavvocato Loading...
Loading...
Naviga articoli avvocati per...

Dieta vegana ammessa a scuola ma con controlli medici periodici

Dieta vegana ammessa a scuola ma con controlli medici periodici
Dieta vegana ammessa a scuola ma con controlli medici periodici Una recente sentenza della Corte di Cassazione ha dato ragione ad una coppia di genitori che pretendevano che il figlio seguisse una dieta vegana a scuola.

Nel 2014 il tribunale di Milano aveva emesso una sentenza nella quale negava al bambino la dieta vegana alla mensa scolastica a causa delle sue precarie condizioni di salute, ma l'anno seguente uno dei due genitori si è rivolto al giudice.

Secondo il genitore le condizioni di salute del bambino non erano imputabili alla dieta che era seguita da tutta la famiglia regolarmente, per cui esigevano che anche alla mensa scolastica il bambino mangiasse come a casa.

Il giudice ha richiesto delle verifiche per constatare se effettivamente le condizioni di salute cagionevole del bambino e il ritardato sviluppo fisico fossero imputabili all’alimentazione.
servizi per te da egregioavvocato
richiedi valutazione e preventivo
chiedi consulenza al telefono
consulta scheda avvocati
chiedi un preventivo per il tuo caso
hai un problema urgente?
cerca avvocato: lista avvocati in italia
 
La consulenza tecnica d'ufficio del tribunale ha escluso che le patologie del minore fossero causate da malnutrizione e che lo stato di crescita e di peso fossero in linea con gli altri bambini.

Gli esami del sangue hanno riportato alcuni valori fuori norma, ma anche questi non sono stati ritenuti dovuti alla dieta vegana; alcuni valori ematici erano imputabili alla carenza proteica senza però arrivare a un livello di malnutrizione cronica.

Secondo il giudice la dieta vegana non costituirebbe un pericolo per la salute del bambino, sempre che sia fatta in maniera corretta integrandola con i giusti supporti alimentari, come vitamine e proteine in pasticche.

Il giudice ha accolto il ricorso del genitore, ammettendo che il bambino segua una dieta vegana anche alla mensa scolastica purché si sottoponga periodicamente a dei controlli medici.
avvocati in evidenza specializzati in Scuola
La cucina vegana esclude completamente qualunque forma di cibo di origine animale, quindi non solo la carne, ma anche tutti i derivati animali come uova, latticini e miele.

L'Academy of Nutrition and Dietetics è la più importante organizzazione di nutrizionisti al mondo ed ha stabilito che questo tipo di alimentazione non è bilanciata.

A differenza della dieta vegetariana che include i prodotti di origine animale come uova e latticini, quella vegana li esclude totalmente, privando l'organismo di vitamine e sali minerali essenziali.

Per nutrirsi in questo modo senza rischiare malattie bisogna assumere integratori alimentari a base di vitamina D, vitamina B12, calcio, zinco e riboflavina.

Secondo i vegani tutti i prodotti assunti devono essere biologici, non raffinati, non pastorizzati e privi di glutammato monosodico.

Essere vegan oltre ad una dieta è uno stile di vita compatibile solamente con un fisico adulto e in buona salute, non certamente per un bambino in crescita.

Vi sono stati numerosi casi di bambini portati al pronto soccorso in grave stato di denutrizione perché le madri vegane si rifiutavano di dargli il latte.

Chiedi una consulenza legale ad uno dei nostri avvocati esperti.
avvocati in evidenza (gratuito patrocinio) specializzati in Scuola
BARBARA COSTANTINI
studio Costantini
Avvocato - ROMA
EA Ranking:
Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online mezza stella
ANTONELLO VIOLA
Studio Masotta Viola
Avvocato - ROMA
EA Ranking:
Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online mezza stella Avvocato online senza stella
 
ACCESSO AREA RISERVATA
Avvocato Email
Avvocato password
Password dimenticata?
Attenzione: controllare la correttezza dei dati inseriti
SEI UN AVVOCATO E VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI?
Inviaci una mail e sarai contattato.