Egregioavvocato Loading...
Loading...
Naviga articoli avvocati per...

L'ordine di demolizione di un edificio abusivo non cade mai in prescrizione

L'ordine di demolizione di un edificio abusivo non cade mai in prescrizione
L'ordine di demolizione di un edificio abusivo non cade mai in prescrizione L'ordine di demolizione di un immobile in seguito al reato di abuso edilizio non cade mai in prescrizione, perché si tratta di un reato amministrativo. Gli illeciti che possono cadere in prescrizione sono le sanzioni pecuniarie o penali, mentre l'ordine di demolizione non lo è, quindi non è soggetto a prescrizione.

Una costruzione edificata senza permesso genera due reati: abuso edilizio e illecito amministrativo. L'abuso edilizio è anche un illecito amministrativo che può portare alla demolizione dell'opera e non cade mai in prescrizione. La sanzione amministrativa è una contravvenzione che si può punire sia con una multa che con l'arresto.

La prescrizione del reato di illecito amministrativo si ha dopo quattro anni, oppure dopo cinque se ci sono state interruzioni, come una citazione in tribunale. I termini iniziano dal momento dell'accertamento, che solitamente porta al sigillo della costruzione abusiva.
Da questo momento in poi se non vi sono interruzioni la prescrizione dura quattro anni, se invece viene fatto un controllo senza mettere i sigilli ne dura cinque.
servizi per te da egregioavvocato
richiedi valutazione e preventivo
chiedi consulenza al telefono
consulta scheda avvocati
chiedi un preventivo per il tuo caso
hai un problema urgente?
cerca avvocato: lista avvocati in italia
 
La durata del reato di abuso edilizio inizia dal momento che si inizia a costruire al momento in cui cessano i lavori. Se un'abitazione è stata costruita abusivamente molti anni fa e il proprietario è in grado di dimostrare che il termine dei lavori è caduto in prescrizione, il manufatto andrà incontro a un procedimento penale.

La demolizione viene ordinata solamente nel caso in cui vi siano forti ragioni di pubblico interesse e non solamente per motivi di semplice legalità. Vanno prese in analisi molte cose, tra cui il tempo trascorso, gli interessi che nel frattempo sono cambiati e non da ultimo le modifiche dell'ordinamento amministrativo.

Il reato coinvolge tutti coloro che hanno partecipato alla costruzione abusiva, compresi i muratori, che avrebbero potuto opporsi alla costruzione di un'opera senza permesso. Non cadendo mai in prescrizione, un Comune può ordinare la demolizione della costruzione in qualunque momento e l'ordine può essere sospeso solamente dal giudice.
avvocati in evidenza specializzati in Edilizia
I responsabili dell'abuso possono chiedere una sanatoria inoltrando domanda al giudice e chiedere la sospensione o la revoca dell'ordine di demolizione. Il tribunale deciderà caso per caso, tenendo in considerazione tutte le variabili di cui sopra.

Una sentenza del 2015 ha sottolineato il fatto che per poter procedere alla demolizione non è necessario dimostrare il danno. I proprietari di un fabbricato ne hanno chiesto e ottenuto il permesso di ristrutturarlo dal Comune, però i lavori sono stati fatti in maniera diversa da quanto prestabilito e la questione era stata segnalata dai vicini di casa.

Il Comune ha ordinato una contravvenzione e una parziale demolizione delle proprietà costruite in maniera difforme dal progetto. Il proprietario ha fatto ricorso perché la segnalazione degli abusi era stata fatta dal vicino di casa, che a suo giudizio non aveva nessun potere operativo.

Il tribunale gli ha dato torto, stabilendo che non c'è bisogno della una prova di un danno per poter procedere a sanzione e demolizione, perché il danno sta nella violazione edilizia stessa e colpisce tutti i cittadini, a maggior ragione il vicino di casa.
avvocati in evidenza (gratuito patrocinio) specializzati in Edilizia
BARBARA COSTANTINI
studio Costantini
Avvocato - ROMA
EA Ranking:
Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online mezza stella
ANTONELLO VIOLA
Studio Masotta Viola
Avvocato - ROMA
EA Ranking:
Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online mezza stella Avvocato online senza stella
 
ACCESSO AREA RISERVATA
Avvocato Email
Avvocato password
Password dimenticata?
Attenzione: controllare la correttezza dei dati inseriti
SEI UN AVVOCATO E VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI?
Inviaci una mail e sarai contattato.