Egregioavvocato Loading...
Loading...
Naviga articoli avvocati per...

Le tende da sole installate senza permesso non costituiscono abuso edilizio

Le tende da sole installate senza permesso non costituiscono abuso edilizio
Le tende da sole installate senza permesso non costituiscono abuso edilizio Secondo una recente sentenza del Tar del Molise il gestore di un bar che ha installato senza permesso comunale delle tende da sole all'esterno del locale non ha compiuto illecito di abuso edilizio.

Il proprietario di un bar di Campobasso ha montato delle tende da sole nella parte posteriore esterna del proprio locale senza richiedere il permesso di costruire. Il Comune gli ha imposto la rimozione della struttura perché essendo munite di pilastri ancorati al suolo le tende non avrebbero avuto carattere transitorio.

Per poterle installare il gestore del locale avrebbe dovuto richiedere un permesso a costruire, cosa che non aveva fatto, pertanto la faccenda è stata denunciata come abuso edilizio.

Il commerciante ha fatto ricorso al Tar del Molise che lo ha accolto motivando la decisione con il fatto che le tende, pur non trattandosi di manutenzione ordinaria, hanno la funzione di arredo dello spazio esterno senza alterare in nessuna maniera la volumetria della costruzione.
servizi per te da egregioavvocato
richiedi valutazione e preventivo
chiedi consulenza al telefono
consulta scheda avvocati
chiedi un preventivo per il tuo caso
hai un problema urgente?
cerca avvocato: lista avvocati in italia
 
"Si deve quindi ritenere che, nel caso di specie, l’intervento edilizio costituito dall’installazione di due strutture in ferro di supporto ad un tendaggio di copertura predisposto al fine di offrire riparo dal sole o dalla pioggia agli avventori del locale esercito dalla ricorrente rientrino nel novero degli interventi di manutenzione straordinaria sottratte, quindi, al regime del permesso di costruire".

Il gestore del locale sarà soggetto solamente ad una sanzione pecuniaria perché "Tali strutture, al più, sono assoggettate al regime semplificato della d.i.a. (ora s.c.i.a.), la cui inosservanza comporta l’irrogazione di una sanzione pecuniaria, ai sensi dell’art. 37, comma 1, del Testo unico dell’edilizia".

Il suddetto articolo tratta di "Interventi eseguiti in assenza o in difformità dalla denuncia di inizio attività e accertamento di conformità" e al comma 1 specifica che "La realizzazione di interventi edilizi di cui all'articolo 22, commi 1 e 2, in assenza della o in difformità dalla denuncia di inizio attività comporta la sanzione pecuniaria pari al doppio dell'aumento del valore venale dell'immobile conseguente alla realizzazione degli interventi stessi e comunque in misura non inferiore a 516 euro".
avvocati in evidenza specializzati in Edilizia
L'installazione di tende da sole è un intervento comunque limitato nel tempo perché si tratta di strutture che solitamente vengono utilizzate solamente durante la stagione estiva e non costituiscono né una nuova costruzione né una ristrutturazione edilizia.

Il gestore del locale ha ricevuto solamente una contravvenzione perché avrebbe dovuto segnalare l'inizio dell'attività alla SCIA che è l'acronimo di segnalazione certificata inizio attività e ha preso il posto della DIA che significa denuncia di inizio attività.

La SCIA permette ai privati cittadini e agli esercenti di attività commerciali di segnalare al Comune interventi di manutenzione e lavori edilizi di limitata entità. La segnalazione deve essere convalidata da un tecnico abilitato e la presenza di tutti i requisiti a norma di legge viene auto certificata ed è di responsabilità del proprietario e del tecnico abilitato.

È possibile richiedere preventivamente l'autorizzazione all'amministrazione comunale e in questo caso bisogna procedere con i lavori solamente dopo l'assenso dell'ufficio preposto.

L'amministrazione comunale verificherà la situazione ed entro i successivi 30 giorni dovrà dare il proprio parere e il permesso di procedere con i lavori oppure no.

Hai un problema a riguardo? Chedi una prima consulenza gratuita agli avvocati della tua città.
avvocati in evidenza (gratuito patrocinio) specializzati in Edilizia
Laura Mezzena
Studio legale Mezzena
Avvocato - MILANO
EA Ranking:
Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online mezza stella Avvocato online senza stella
BARBARA COSTANTINI
studio Costantini
Avvocato - ROMA
EA Ranking:
Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online mezza stella
 
ACCESSO AREA RISERVATA
Avvocato Email
Avvocato password
Password dimenticata?
Attenzione: controllare la correttezza dei dati inseriti
SEI UN AVVOCATO E VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI?
Inviaci una mail e sarai contattato.