Egregioavvocato Loading...
Loading...
Naviga articoli avvocati per...

Ci vuole il permesso di costruire anche per case mobili, camper e roulotte

Ci vuole il permesso di costruire anche per case mobili, camper e roulotte
Ci vuole il permesso di costruire anche per case mobili, camper e roulotte La disciplina sui permessi di costruire in merito alle case mobili è stata aggiornata dal Decreto Casa 2014 che ha modificato la legge precedente.

Da allora è venuto meno l'obbligo del permesso di acquisire il titolo abitativo per camper e roulotte che si trovino all'interno di strutture ricettive.

La norma è stata modificata anche perché penalizzava le strutture vacanziere come i campeggi e questo aveva un impatto negativo sul turismo.

La Corte di Cassazione si è espressa recentemente in merito alla disciplina urbanistica per la costruzione di case mobili con destinazione abitativa.

In questo caso il permesso di costruire ci vuole, altrimenti si incorre nel reato di abuso edilizio.

Le strutture spostabili, come le abitazioni mobili, i camper e le roulotte, anche quando non sono ancorate al suolo ma montate su ruote e destinate ad uso abitativo, necessitano di tutti i permessi previsti dalla legge.
servizi per te da egregioavvocato
richiedi valutazione e preventivo
chiedi consulenza al telefono
consulta scheda avvocati
chiedi un preventivo per il tuo caso
hai un problema urgente?
cerca avvocato: lista avvocati in italia
 
Il Testo Unico per l'edilizia specifica che tali edifici devono sono comunque da considerarsi fabbricati di nuova costruzione, a meno che non si trovino all'interno di strutture ricettive all'aperto e soddisfino esigenze temporanee.

Quando una casa mobile non viene installata all'interno di una struttura ricettiva e viene utilizzata come edificio abitativo stabile, si configura il reato di abuso che prevede la pena descritta dall'articolo 44 comma b del Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia:

"L'arresto fino a due anni e l'ammenda da 5164 a 51645 euro nei casi di esecuzione dei lavori in totale difformita' o assenza del permesso o di prosecuzione degli stessi nonostante l'ordine di sospensione".
avvocati in evidenza specializzati in Edilizia
L’ultima sentenza in materia di permessi edilizi ha stabilito che non si incorre nel reato quando sussistono contemporaneamente quattro condizioni: temporaneo ancoraggio al suolo, collocazione all'interno di una struttura ricettiva all'aperto, destinazione turistica limitata nel tempo e conformità alle leggi regionali.

L'articolo numero 1 della Legge numero 10 del 1977 stabilisce che: "Ogni attività comportante trasformazione urbanistica ed edilizia del territorio comunale partecipa agli oneri ad essa relativi e la esecuzione delle opere è subordinata a concessione da parte del sindaco, ai sensi della presente legge".

Le case prefabbricate necessitano sempre di concessione edilizia perché, indipendentemente dal fatto che siano ancorate o meno al suolo, sono considerate vere e proprie costruzioni che modificano l'ambiente.

Le ruote non costituiscono una parvenza di mobilità, in quanto la struttura può rimanere fissa nella stessa posizione ed essere abitata a tempo indeterminato.

Sono numerose le sentenze che hanno ribadito che i fabbricati mobili privi delle quattro caratteristiche sopra elencate sono passibili di abuso edilizio e necessitano dei permessi di costruzione.

Se hai bisogno di assistenza legale in questa materia, rivolgiti direttamente su questo portale ad uno degli avvocati esperti presenti.
avvocati in evidenza (gratuito patrocinio) specializzati in Edilizia
Laura Mezzena
Studio legale Mezzena
Avvocato - MILANO
EA Ranking:
Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online mezza stella Avvocato online senza stella
BARBARA COSTANTINI
studio Costantini
Avvocato - ROMA
EA Ranking:
Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online stella piena Avvocato online mezza stella
 
ACCESSO AREA RISERVATA
Avvocato Email
Avvocato password
Password dimenticata?
Attenzione: controllare la correttezza dei dati inseriti
SEI UN AVVOCATO E VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI?
Inviaci una mail e sarai contattato.